Grissini di sfoglia al formaggio vegani

Natale 2020. Che ne sarà di noi.

Se come me siete tra quelli che
a) vivono in un micro comune diverso da quello dei propri cari;
b) avete sviluppato una fobia da Covid che vi fa rabbrividire solo all’idea di uscire di casa;
c) siete un pò dei ciabattoni che adorano trascorrere del tempo all’interno delle mura domestiche
allora non siete soli.
Dire che questo Natale sarà strano è forse riduttivo.
Purtroppo non possiamo cambiare la condizione in cui ci troviamo, ma possiamo cercare di rendere il tempo che trascorreremo migliore possibile.
E quale modo migliore se non quello di viziarsi con del cibo buonissimo e soddisfacente??

Una bella tavola imbandita, piena di colori e riccamente addobbata a festa ci farà sicuramente bene al cuore e all’anima.
Ma parliamo di cose serie.
Antipasti di Natale, come farti iniziare il pranzo di Natale con il piede giusto.
Gli antipasti devono essere facili, gustosi e soprattutto non troppo pesanti perché non devono rovinare l’appetito e far si che ci si possa godere i piatti successivi con gusto.

Ho subito pensato ai grissini di sfoglia al formaggio che facevo quando ero onnivora. Perché non creare la versione vegana??

I bastoncini di pasta sfoglia sono dei stuzzichini salati delicati e sfiziosi conditi con del simil grana vegano che una volta scoperto non potrai più abbandonare.
Oltre che come antipasto sono perfetti per arricchire il cestino del pane. Si preparano in un lampo ma il risultato è sempre super soddisfacente e tutti vi chiederanno la ricetta!

4 persone
20 minuti

Ingredienti:
1 Rotolo di Pasta sfoglia rettangolare *
50 gr di Mandorle sgusciate
15 gr di Lievito Alimentare in scaglie
1/2 cucchiaino di Sale
1 cucchiaino di Latte Vegetale
1 cucchiaino di Olio

Procedimento:
1. Accendere il forno statico a 200 gradi. In un piccolo frullatore unire le mandorle e frullare finché non otterrete una polvere granulosa. Unire poi il lievito alimentare, il sale e frullare ancora qualche secondo.
2. Srotolare la pasta sfoglia su un piano di lavoro. Con un coltello affilato (o una rondella da pizza) tagliare la sfoglia in striscioline di circa 2 cm e spennellate la superficie con l’olio e il latte vegetale dopo averli emulsionati con una forchetta.
3. Spargere su ogni rettangolo di sfoglia il composto di mandorle e lievito in modo omogeneo. Con le mani premere leggermente sulla sfoglia in modo che il grattuggiato resti attaccato alla sfoglia.
4. Tenendo le estremità con le dita, attorcigliare ciascuna strisciolina di sfoglia su se stessa. Disporre poi i grissini su una teglia da forno foderata di carta forno. Spennellare ancora un pò la superficie con dell’olio. Per un risultato ottimale utilizzare un nebulizzatore di olio.
5. Cuocere i grissini di sfoglia in forno per 8 minuti o, comunque fino a doratura. Servire tiepidi.

Buon appetito e ricordate: a volte un buon piatto
vale più di mille parole!!

*la maggior parte delle paste sfoglia in commercio non contengono grassi di origine animale. Leggete bene gli ingredienti per non incorrere in errore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...